News

Bergamo Città Impresa, chiude la seconda edizione. Tutto esaurito al Kilometro Rosso per Cottarelli, Reichlin e Giavazzi

Domenica da tutto esaurito al Kilometro Rosso, il parco scientifico tecnologico alle porte di Bergamo, per gli eventi conclusivi della seconda edizione autunnale del Festival Città Impresa. In un momento di scelte cruciali per l’Italia, ad ascoltare il direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici, Carlo Cottarelli, e il presidente di Ubi Banca, Andrea Moltrasio, parlare di “Il budget dell’Italia e la pagella di Bruxelles: tasse, spending review e investimenti” e il dialogo fra due economisti di primo piano come Lucrezia Reichlin e Francesco Giavazzi, rispettivamente docenti alla London School of Economics e alla Bocconi, sul futuro dell’Euro sono arrivati decine di studenti, una platea di imprenditori e molte persone comuni. Read more

29 ottobre 2018
Dettagli
Bergamo Città Impresa, infrastrutture e crescita al centro del convegno di preapertura del festival

Giovedì 25 ottobre, alle ore 18, nel terminal partenze dell’Aeroporto di Milano Bergamo, l’anteprima della seconda edizione del Festival, con un confronto con Dario Di Vico, Emilio Bellingardi, Paolo Emilio Signorini e Paolo Uggè su “Logistica e infrastrutture: il vocabolario della crescita”. A chiudere l’incontro l’assessore regionale alle Infrastrutture, Claudia Maria Terzi.

Read more

23 ottobre 2018
Dettagli
Le imprese e le sfide per l’Italia e l’Europa al centro della seconda edizione di Bergamo Città Impresa (26-28 ottobre)

Le imprese, l’Italia, l’Europa e le sfide che le attendono alla fine di questo 2018 e in un 2019 cruciale: sarà all’insegna di questi temi la seconda edizione del Bergamo Città Impresa, edizione autunnale del Festival dei Territori Industriali diretto da Dario Di Vico, che, dopo l’appuntamento primaverile di Vicenza e quello speciale di Piacenza, torna nella città orobica dal 26 al 28 ottobre. Read more

17 ottobre 2018
Dettagli
15 settembre 2018
Dettagli
Le incognite sulla ripresa: a Piacenza edizione speciale del Festival Città Impresa

Il nuovo triangolo industriale, dicono gli esperti, è quello che raggruppa l’area che va da Varese a Bologna e, da lì, a Pordenone. Così il Festival Città Impresa, che già vanta una edizione primaverile a Vicenza e una autunnale a Bergamo, completa il suo raggio d’azione insediandosi a Piacenza, città snodo tra Milano e Bologna per discutere le incognite sulla ripresa.

Prima edizione venerdì 14 settembre: tra gli ospiti, Di Vico, Vacchi, Bonomi, Baban, Saldutti, de Bortoli, Mazzucchelli, Massini e le imprese champion Read more

4 settembre 2018
Dettagli
Conferenza Stampa / Il 14 settembre a Piacenza una nuova edizione del Città Impresa – Festival dei Territori Industriali

Le incognite sulla ripresa, il nuovo triangolo industriale e la vocazione del territorio tra logistica e industria: sono questi i temi cardine di Piacenza Città Impresa, la prima edizione del Festival dei Territori Industriali che si svolgerà venerdì 14 settembre a Piacenza.

Protagonisti ed eventi del Festival Città Impresa saranno presentati nel corso di una

CONFERENZA STAMPA
Martedì 4 settembre 2018, ore 12.00
Municipio, Sala del Consiglio comunale
Piazza Cavalli 2, Piacenza

Intervengono
Patrizia Barbieri, Sindaco di Piacenza
Alfredo Parietti, presidente Camera di Commercio Piacenza
Alberto Rota, Presidente Confindustria Piacenza
Filiberto Zovico, promotore Festival Città Impresa

La conferenza stampa sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Festival Città Impresa.


Per maggiori informazioni

Festival CIttà Impresa – Ufficio Stampa nazionale e internazionale
Goodnet Territori in Rete
comunicazione@goodnet.it
T. 049 8761884

30 agosto 2018
Dettagli
Chiude il Festival Città Impresa, tre giorni da tutto esaurito. Vicenza non vede il rallentamento dell’economia

È stata una tre giorni di tutto esaurito quella dell’undicesima edizione del Festival Città Impresa. Al centro della manifestazione la ripresa: se ci sono dei primi segnali di rallentamento, come ipotizzano le stime di Bankitalia, da Vicenza emerge che non è così. Grandi imprenditori come i presidenti di Brembo, Alberto Bombassei, e di Danieli, Gianpietro Benedetti, ma anche i piccoli imprenditori champion o manager di primo piano come Andrea Guerra di Eataly, hanno espresso fiducia sull’andamento della ripresa del Paese e sulla forza di industria e manifatturiero. “L’avanzo commerciale del manifatturiero italiano è destinato quest’anno a raggiungere la cifra record di 90 miliardi di euro. Molte aziende hanno adottato strategie vincenti basate sulla qualità, l’innovazione dei prodotti e la digitalizzazione dei processi”, ha spiegato Gregorio De Felice, chief economist di Intesa Sanpaolo. Anche un osservatore dei flussi dei traffici come l’ad di Aspi e Atlantia, Giovanni Castellucci, impegnato in un’operazione complicata per la conquista della spagnola Abertis, ha mostrato fiducia, aprendo alla possibilità di una quarta corsia in alcuni tratti della A4, lungo quel corridoio industriale che va da Milano a Padova ed è motore di sviluppo del Paese. “Nella tratta di nostra competenza, la Milano-Brescia, abbiamo già fatto investimenti. Per quanto riguarda la Brescia-Padova faremo le verifiche e se necessario faremo investimenti per la quarta corsia. Risorse ce ne sono”.

Sono stati oltre 30 gli eventi che hanno visto migliaia di persone fra studenti, imprenditori, professionisti, docenti e sindacalisti, confrontarsi sui temi che l’Italia si trova ad affrontare in un momento di ripresa dell’economia e sui nodi da superare per rendere il Paese più competitivo a livello internazionale, con grandi exploit di pubblico per gli incontri al Teatro Olimpico, come quello su ‘I social network e la vecchia tivù’ col direttore di Tg La7 Enrico Mentana o sul ‘Populismo al Potere’ con il sociologo Ilvo Diamanti e Karoline Rörig, studiosa di storia e responsabile dell’Ufficio per il dialogo italo-tedesco di Bonn.

Grande interesse per ‘Impegno’, il programma di “vero rinnovamento culturale” che Federmeccanica ha presentato in anteprima alla giornata inaugurale del Festival Città Impresa. “Nel giugno del 2017 – ha sottolineato il presidente Alberto Dal Poz – quando sono stato chiamato alla guida di Federmeccanica, ho assunto un impegno preciso: dar voce a tutte le imprese metalmeccaniche. L’Impegno che abbiamo presentato rappresenta la vision che intendiamo portare avanti tanto al nostro interno e nel sistema federale, quanto nei confronti delle organizzazioni sindacali e dei diversi attori istituzionali ed economici con i quali Federmeccanica si confronta”.

Spazio, poi, ai temi del lavoro, con il presidente dell’Istat, Giorgio Alleva, dell’industria 4.0, della formazione, della parità di genere e di quei settori non manifatturieri dell’economia che pure rappresentano eccellenze del made in Italy, come il turismo e la cultura, con interventi di primo piano come quello del presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta. Il Festival è stato anche l’occasione per confronti fra amministratori locali, come i sindaci di Piacenza, Bergamo e Vicenza, Patrizia BarbieriGiorgio Gori Achille Variati, e per fare il punto sulla situazione politica dopo il voto del 4 marzo, in un incontro con il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana, il deputato del M5S Emilio Carelli e all’ex presidente della Lombardia, Roberto Maroni. Nel pomeriggio della giornata conclusiva spazio alla cultura, prima con un incontro fra scrittori per ragionare sul Nordest e poi con il drammaturgo Stefano Massini, che ha portato sul palco del Teatro Olimpico il suo reading “Prevedere l’economia, interpretare i sogni. Da Lehman a Freud”.

15 aprile 2018
Dettagli
Festival Città Impresa: venerdì al via a Vicenza con Bono, Castellucci, Cattaneo, Cottarelli e Guerra

Ripresa dei distretti, la locomotiva composta da Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna che sta trainando la ripresa italiana, i conti pubblici, il lavoro e le nuove imprese “champions”. Saranno questi alcuni dei temi dell’undicesimo Festival Città Impresa, edizione primaverile del Festival dei Territori Industriali diretto da Dario Di Vico, che tornerà a Vicenza dal 13 al 15 aprile. La manifestazione, in un momento in cui le attenzioni dei media sono concentrate sulle vicende parlamentari post-voto e sui difficili equilibri in chiave governativa, riporta sotto i riflettori l’economia reale, i territori e l’industria. Da venerdì a domenica il Festival animerà Vicenza, lungo l’asse di corso Andrea Palladio – dal Teatro Olimpico, sede dei grandi dibattiti, a Palazzo Chiericati, da Palazzo Trissino alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, dal Palladio Museum alla sede di Confindustria Vicenza -, con confronti e tavole rotonde, in una serie di incontri che fanno già segnare diversi tutto esaurito. Fra gli ospiti principali l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, quelli di Atlantia e Italo, Giovanni Castellucci Flavio Cattaneo, il giurista Sabino Cassese, il presidente di Cna Daniele Vaccarino, l’ex commissario alla revisione della spesa, Carlo Cottarelli, i chief economist di Intesa Sanpaolo e Confindustria, Gregorio De Felice e Andrea Montanino, il presidente di Federmeccanica Alberto Dal Poz, i sindaci di Piacenza, Bergamo e Vicenza, Patrizia Barbieri, Giorgio Gori e Achille Variati, il presidente esecutivo di Eataly Andrea Guerra, grandi imprenditori come Alberto Bombassei Gianpietro Benedetti ma anche tanti piccoli e medi imprenditori “champion”. Assieme a loro docenti universitari e sindacalisti di primo piano, i protagonisti dell’informazione, come il direttore del Corriere della SeraLuciano Fontana e quello del Tg La7 Enrico Mentana, e quelli della cultura come il presidente de La Biennale di Venezia, Paolo Baratta, e il drammaturgo Stefano Massini, che chiuderà il Festival.


Informazioni utili

I LUOGHI DEL FESTIVAL. Da venerdì 13 a domenica 15 aprile 2018, l’undicesima edizione del Festival Città Impresa animerà l’intero centro storico di Vicenza lungo l’asse di Corso Andrea Palladio: dal Teatro Olimpico, sede dei grandi dibattiti, a Palazzo Chiericati, da Palazzo Trissino alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari al Palladio Museum alla sede di Confindustria Vicenza. Dalle 9 alle 19, i giornalisti e i fotografi potranno accedere alla Sala Stampa (My Pr Lab, Contrà Canova 25, Vicenza), a pochi metri dal Teatro Olimpico.

CITTÀ IMPRESA SULLA RETE. Punto di riferimento per aggiornamenti in progress sul Festival Città Impresa è il sito internetwww.festivalcittaimpresa.it, dove è possibile consultare il calendario degli eventi per data, luogo, relatore e sezione, registrarsi agli appuntamenti in programma e creare così il proprio calendario personalizzato. È anche attiva la comunità di Facebook (alla pagina ufficiale https://www.facebook.com/festivalcittaimpresa) e di Twitter, disponibile al profilo @citta_impresa; hashtag ufficiale della manifestazione #cittaimpresa.

COME PARTECIPARE AGLI EVENTI. Tutti gli eventi sono a ingresso libero. I posti in sala sono limitati: per avere garanzia di accesso, è necessario registrarsi all’evento sul sito www.festivalcittaimpresa.it. Per procedere alla registrazione, scegliere l’appuntamento di proprio interesse all’interno della sezione “Programma” e seguire le indicazioni. In ogni caso, per i registrati online l’accesso in sala è garantito solo presentandosi almeno 10 minuti prima dell’inizio dell’evento; eventuali posti non utilizzati saranno messi a disposizione di chi effettua la registrazione in loco.

Per informazioni e accrediti
Città Impresa – Ufficio stampa
MY PR Lab
Filippo Nani, t. 3351019390, filippo.nani@myprlab.it 
Lisa Scudeler, ‭t. 3386910347‬‬, lisa.scudeler@myprlab.it

11 aprile 2018
Dettagli
Dal 13 al 15 Aprile torna a Vicenza Città Impresa. La ripresa dei distretti e il triangolo industriale al centro dell’11^ edizione del Festival

Saranno la ripresa dei distretti e il nuovo triangolo dello sviluppo Veneto/Emilia/Lombardia i temi cardine dell’undicesima edizione del Festival Città Impresa, edizione primaverile del Festival dei Territori Industriali diretto da Dario Di Vico,che tornerà a Vicenza dal 13 al 15 aprile. In un momento in cui tutte le attenzioni dei media sono appuntate sulle vicende parlamentari post-voto e sui difficili equilibri in chiave governativa il Festival riporta sotto i riflettori l’economia reale, i territori, l’industria. Perché chiunque governerà dovrà fare i conti con le sfide che la stessa economia reale ha davanti.  Read more

9 aprile 2018
Dettagli
6 aprile 2018
Dettagli
29 marzo 2018
Dettagli
12 novembre 2017
Dettagli
9 novembre 2017
Dettagli
2 aprile 2017
Dettagli
Città Impresa compie dieci anni. E corre sull’asse Torino-Milano-Venezie

Al via il 31 marzo, a Vicenza, la 10^ edizione di Città Impresa. Ospiti imprenditori, manager, il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, il ministro Graziano Delrio e il presidente Anac Raffaele Cantone. Nel decennale, il Festival dei Territori Industriali allarga il suo orizzonte all’asse Torino-Milano-Venezie. In autunno, l’edizione gemella a Bergamo.
Read more

20 marzo 2017
Dettagli