Home » A Vicenza si è concluso il Festival Città Impresa

A Vicenza si è concluso il Festival Città Impresa

TGR Veneto – RaiNews / di Giuseppe Bucca

Ospite da remoto il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, che ha cercato di rassicurare le imprese sugli approvvigionamenti alternativi al gas russo. Le Regioni del Nord, intanto, studiano nuove sinergie

“Entro la metà del 2024 l’Italia si affrancherà dalle importazioni di gas russo. Nessun rinvio degli obiettivi di decarbonizzazione, a dispetto delle tensioni geopolitiche.” E poi il nucleare “opzione a cui difficilmente si potrà rinunciare dopo il 2050, quando saranno messi a punto i reattori di quarta generazione.” In video collegamento con il Festival città impresa a Vicenza, Roberto Cingolani, ministro della Transizione Ecologica, ribadisce le sue linee strategiche sull’energia.

Prima del suo intervento, sul palco, gli assessori allo Sviluppo Economico di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna per parlare di sinergie tra le tre regioni più industrializzate del paese.

Gli imprenditori Bombassei (Bremo) e Chiesi (Farmaceutica) li incalzano sui costi energetici e la carenza di lavoratori qualificati.

Nel servizio di Giuseppe Bucca e Paolo Colombatti, montato da Gian Paolo Gigante, le interviste ad Alberto Brembo, presidente emerito Brembo, Roberto Marcato, assessore allo Sviluppo Economico ed Energia Regione Veneto, e a Stefano Micelli, docente Economia Ca’ Foscari