Giovanni
Costa
Giovanni Costa è professore emerito di Organizzazione Aziendale e Strategia d’Impresa dell’Università di Padova. Ha insegnato anche all’Università Ca’ Foscari di Venezia, alla SDA Bocconi di Milano, al CUOA di Vicenza, all’ESSEC di Parigi ed è stato Prorettore dell’Università di Padova delegato ai Rapporti con le imprese e le istituzioni finanziarie, attivando l’Ufficio per il Trasferimento tecnologico e varie iniziative a favore delle start up e degli spin off universitari. Al ruolo di docente e studioso di discipline economico-aziendali ha affiancato ruoli operativi partecipando come consulente a progetti di sviluppo manageriale in imprese e in pubbliche amministrazioni. Ha ricoperto e ricopre ruoli di governance in società ed enti. È autore di numerosi volumi e saggi su temi di management, organizzazione e strategia d’impresa e collabora a varie riviste economico-manageriali.
domenica 13 settembre 2020 / ore 10:00 - 11:15
Palazzo Chiericati
PERCHÉ È L’EMILIA A TRAINARE L’INDUSTRIA ITALIANA?
Sezione I grandi eventi
In occasione della presentazione de “Le nuove geografie del PIL” di Filiberto Zovico (Egea, 2020) e “Reggio Emilia, il territorio della meccanica intelligente” a cura di Franco Mosconi e Lorenzo Ciapetti (Il Mulino, 2020)
Intervengono
Agostino Bonomo, presidente Confartigianato Imprese Veneto e Vicenza
Giovanni Costa, docente emerito di Organizzazione aziendale e Strategia d’impresa Università di Padova
Fabio Storchi, presidente Unindustria Reggio Emilia
Federico Visentin, presidente e amministratore delegato Mevis, presidente Fondazione CUOA
Intervengono gli autori
Franco Mosconi, docente di Economia industriale Università di Parma
Filiberto Zovico, fondatore ItalyPost
Conduce
Daniela Polizzi, giornalista Corriere della Sera