sabato 12 settembre 2020 / ore 11:30 - 12:45
— Confindustria Vicenza - Palazzo Bonin Longare
Corso Andrea Palladio 13, Vicenza
Unire le competenze per continuare a crescere: imprenditori, manager e fondi a confronto
Intervengono
Stefano Bertoli, amministratore delegato Quid Informatica
Andrea Bovone, partner Equinox Private Equity
Michele Cei, amministratore delegato Sea Vision
Conduce
Daniela Polizzi, giornalista Corriere della Sera
Gli imprenditori italiani sono “soprattutto” uomini prodotto, nel senso che molte imprese nascono e crescono attorno alle straordinarie capacità di costruire prodotti che il mercato poi richiede. Ma gestire una impresa, soprattutto nella fase di crescita, significa costruire una alleanza tra competenze diverse, in modo da sfruttare al massimo tutte le potenzialità. E per farlo servono ottimi manager, ma servono anche competenze che possono essere apportate tramite un fondo di private equity, piuttosto che da consiglieri esterni nei cda. Con i protagonisti di questo confronto, partendo anche dal caso concreto di Quid Informatica, proveremo ad analizzare perché per continuare a crescere bisogna unire le competenze, ma, magari, anche quali sono le difficoltà che si incontrano.

La sezione "Finanza per l'impresa" è curata in collaborazione con Equinox Private Equity