venerdì 11 settembre 2020 / ore 15:00 - 16:15
— Confindustria Vicenza - Palazzo Bonin Longare
Corso Andrea Palladio 13, Vicenza
Borsa o private equity, autonomia familiare o investitori terzi? Il ruolo del private equity per preparare alla borsa
Intervengono
Andrea Bovone, partner Equinox Private Equity
Federico De Stefani, presidente e amministratore delegato Sit
Antonello Marcucci, presidente UmbraGroup
Conduce
Fabrizio Massaro, giornalista Corriere della Sera
Per crescere un’azienda ha bisogno di strutturarsi e rafforzare l’organizzazione aziendale. Non esistono modelli precostituiti e ognuno, giustamente, interpreta questa esigenza a suo modo. La Borsa, come il Private Equity, sono dunque strumenti che permettono di cominciare a distinguere tra azionisti e gestori del processo di crescita, e, talvolta il Private Equity può considerarsi come uno strumento per prepararsi a entrare nel mercato borsistico. Anche perché, per un imprenditore, confrontarsi con soggetti esterni, può essere uno potente strumento di crescita che evita gli errori causati dall’autoreferenzialità.

La sezione "Finanza per l'impresa" è curata in collaborazione con Equinox Private Equity