Massimo
Carboniero
Dal 2016 è presidente di Ucimu-Sistemi per produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, che conta oltre 230 imprese associate in rappresentanza di oltre il 70% del Made in Italy di settore.
Amministratore delegato e contitolare di Omera, azienda di Chiuppano (VI), leader nel settore della produzione di macchine utensili lavoranti con tecnologia a deformazione della lamiera, Massimo Carboniero è anche consigliere delegato di Faib, società di Bassano del Grappa (VI) specializzata nella produzione di stampi a caldo e a freddo per il settore automotive, e consigliere di amministrazione di Timac, azienda con sede a Schio (VI) produttrice di cesoie circolari, macchine utensili speciali e automazioni.
Da sempre impegnato in ambito associativo, l’imprenditore vicentino, oltre alla presidenza di Ucimu-Sistemi per produrre, ricopre anche la carica di membro del Consiglio Generale di Confindustria, e del Consiglio Generale di Federmeccanica. Fa parte, inoltre, della delegazione italiana di Cecimo, l’associazione delle industrie europee della macchina utensile e, da giugno 2019, è presidente del suo comitato tecnico.
Impegnato nell’attività di approfondimento delle tematiche legate allo sviluppo dell’industria, Massimo Carboniero è presidente di Fondazione Ucimu - l’organizzazione senza scopo di lucro di Ucimu-Sistemi per produrre, che opera come istituto per la ricerca economica e scientifica, per l’approfondimento culturale, lo sviluppo, la promozione e il sostegno delle imprese italiane costruttrici di macchine utensili e sistemi di produzione - e membro del Consiglio di indirizzo della Fondazione Edison.
Da sempre legato al suo territorio, è stato presidente della Sezione Meccanica, Metallurgica e Elettronica di Confindustria Vicenza e, da dicembre 2018, è membro del Consiglio del Territorio del Veneto di Banca Intesa San Paolo.
Laureato in Economia Aziendale presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università Cà Foscari di Venezia, Massimo Carboniero è sposato e ha due figli.
venerdì 11 settembre 2020 / ore 11:30 - 12:45
Confindustria Vicenza - Palazzo Bonin Longare
Il 4.0 all’epoca dello smart working
Sezione I grandi eventi
Intervengono
Antonella Candiotto, presidente Galdi
Massimo Carboniero, presidente UCIMU-Sistemi per produrre
Corrado Peraboni, amministratore delegato Italian Exhibition Group
Renzo Simonato, direttore regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige Intesa Sanpaolo
Conduce
Rita Querzè, giornalista Corriere della Sera