Gianluigi
Viscardi
Classe 1952, nel 1982 fonda - insieme ai fratelli - la Cosberg SpA (di cui è CEO), azienda che studia, progetta e costruisce macchine e moduli per l’automazione dei processi di assemblaggio e di collaudo: dalle tavole rotanti e macchine lineari a impianti complessi, a singole unità standard di avvitatura, di rivettatura e di alimentazione. Sistemi meccatronici che integrano tecnologie come la robotica, dispositivi di visione, architetture di monitoraggio basate su IoT, Cloud e Analytics. Tali soluzioni sono destinate a svariati settori industriali, tra i quali per esempio l'automotive, gli accessori per mobili e l'elettromeccanico. Cosberg investe più del 10% del proprio fatturato in progetti di Ricerca, Sviluppo e Innovazione.
Viscardi ricopre varie cariche associative: è Presidente del DIH Lombardia ed è a capo del Coordinamento nazionale della rete dei DIH di Confindustria. Presiede il Consorzio per la Meccatronica Intellimech ed è Presidente del Comitato Strategico del Joiint Lab - Robotic Intelligence League Bergamo.
È inoltre Vice Presidente e membro del Comitato Tecnico Scientifico del Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente.
Nel 2021, a conferma del suo grande impegno lavorativo nell’industria meccatronica e sociale, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica la nomina a Cavaliere del Lavoro. Da sempre convinto sostenitore dell’importanza dell’Open Innovation, continua a dedicare grande impegno e risorse alla valorizzazione delle “persone” e del contesto etico e sociale in cui operano le aziende, favorendo l’inserimento e la crescita dei giovani talenti.
Tra i vari riconoscimenti, particolare menzione meritano l’IMP³ROVE Award 2015 (Premio Internazionale per l'Innovation Management) ricevuto nel 2015, il Premio Nazionale per l’innovazione ricevuto nel 2012 dalle mani del Presidente del Senato, il Premio Italiano per la Meccatronica e il Premio Imprese per l’Innovazione anche questi nel 2012, il "Riconoscimento a Personalità Benemerite per lo Sviluppo Economico Provinciale” ricevuto dalla Camera di Commercio di Bergamo il 16 dicembre 2018. Cosberg è stata premiata da Confindustria per aver conseguito il più alto punteggio nella graduatoria 2018 del BAQ - Bollino Alternanza di Qualità: prima su quasi 400 aziende italiane. Inoltre Cosberg è stata tra le 50 aziende selezionate dal bando Open Future promossa da Fondazione Matera 2019 e Confindustria in occasione di “Matera capitale europea della cultura 2019”.
sabato 19 novembre 2022 / ore 11:30 - 12:45
Sala Alabastro A, Centro Congressi Papa Giovanni XXIII
DIGITALIZZARE L’EFFICIENZA
Intervengono
Gianmarco Lanza, presidente e amministratore delegato FAE Technology
Gabriele Solarini Paviotti, account relationship leader auxiell
Pietro Trapletti, fondatore BALSAMO
Gianluigi Viscardi, presidente Digital Innovation Hub Lombardia
Conduce
Maria Gaia Fusilli, giornalista LombardiaPost e L’Economia del Corriere della Sera