Dario
Di Vico
Laureato in sociologia presso l'Università La Sapienza di Roma successivamente, dal 1977 al 1983, ha lavorato come sindacalista per la UILM di Torino con un incarico nella quinta lega Mirafiori. In quel periodo ha cominciato a occuparsi di giornali creando tra l'altro il periodico Fabbrica/Impresa edito da CGIL CISL e UIL di Torino. Ha iniziato a scrivere di temi sindacali sulla Gazzetta del Popolo di Torino e sul settimanale Mondo Economico.

Nel 1986 il direttore Giulio Anselmi lo ha assunto al settimanale Il Mondo nel quale è restato per alcuni anni e, dopo una breve esperienza a Italia Oggi, nel 1989 è stato assunto al Corriere della Sera da Ugo Stille dove si è occupato, da Roma e da Milano, di economia e politica diventando prima inviato e poi vicedirettore, ruolo che ha ricoperto durante la seconda direzione di Paolo Mieli (dicembre 2004 - aprile 2009). Dopo la partenza di Mieli è tornato a compiti di redazione. Attualmente è inviato de il Corriere della Sera. È tra i fondatori del Blog del Corriere della Sera "La nuvola del Lavoro", dedicato al mondo del lavoro Italiano.
venerdì 11 settembre 2020 / ore 18:00 - 19:15
Palazzo Chiericati
Per tornare a crescere
Sezione I grandi eventi
In occasione della presentazione de “Fabbrica Futuro” (Egea, 2019)
Intervengono
Marco Bentivogli, già segretario generale Fim Cisl
Alberto Bombassei, presidente Brembo
Enrico Marchi, presidente Save
Conduce
Dario Di Vico, inviato Corriere della Sera