Antonio
Calabrò
Nato a Patti (Messina) il 22 aprile 1950. Ha vissuto, studiato e lavorato a lungo a Palermo. Dall’inizio del 1986 vive e lavora a Milano. Attualmente è Senior Advisor Cultura della Pirelli, Direttore e Consigliere delegato della Fondazione Pirelli, dopo essere stato Direttore Affari Istituzionali e Relazioni Esterne del Gruppo. È Vice Presidente di Assolombarda, di Museimpresa, del Centro per la Cultura d’Impresa e Presidente della Società Editrice Il Cittadino. È Consigliere di Amministrazione dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, Nomisma, Touring Club Italiano, Orchestra Verdi, Fondazione Teatro Parenti, Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Milano e dei board di numerose altre società e Fondazioni (Aspen Institute Italia, Unicredit Lombardia, Fondazione Garrone, Fondazione Unipolis, Collegio di Milano, Alma Graduate School di Bologna). È stato consigliere di Fondazione HangarBicocca, dell’Università di Genova e della Triennale di Milano. Fino al 2016 è stato Responsabile del Gruppo Cultura di Confindustria. Scrive di libri la domenica su “Il Giorno”, “Il Piccolo”, il “Giornale di Sicilia”, “La Nuova Sardegna” e di cultura d’impresa sull’”Huffington Post”. È stato direttore editoriale del gruppo “Il Sole 24 Ore” e vicedirettore del quotidiano, ha diretto l’agenzia di stampa Apcom, il settimanale “Lettera Finanziaria” e il mensile “Ventiquattro”. Ha lavorato a “La Repubblica”, “Il Mondo” e “L’Ora” e ha collaborato con “Panorama”, “L’Europeo” e “Paese Sera”. Insegna all’Università Cattolica di Milano. Tra le sue pubblicazioni: “Da via Stalingrado a Piazza Affari. Storia dell’Unipol” (con Marcella Gabbiano, 1988); “La morte ha fatto cento” (1996); “Dissensi” (2002); “Agnelli – Una Storia Italiana” (2004); “Intervista ai capitalisti” (2005); “Orgoglio industriale” (2009); “Cuore di Cactus” (2010); “Banderaintes” (con Carlo Calabrò, 2011); “Il riscatto – L’Italia e gli investimenti internazionali” (con Nani Beccalli Falco, 2012); “La morale del tornio” (2015); “I mille morti di Palermo” (2016); “L’impresa riformista. Lavoro, innovazione, benessere, inclusione” (2019). Inoltre, ha curato le raccolte di saggi: “L’alba della Sicilia” (1996); “Un viaggio imperfetto” (1999); “Frontiere” (2000); “Il capitale” (2001); “Mercati” (2002).
venerdì 29 marzo 2019 / ore 21:00 - 22:15
Palazzo Chiericati
Impresa e mobilità sociale
Introduce
Antonio Calabrò, direttore Fondazione Pirelli e vicepresidente Assolombarda
Intervengono
Giovanni Bonotto, direttore creativo Bonotto
Claudia Piaserico, vicepresidente Confindustria Vicenza, responsabile del Progetto Fabbricare Valori
Modera
Fiorella Girardo, giornalista, collabora con Corriere del Veneto