Alberto
Baban
Dopo una prima esperienza lavorativa come tecnico in un’azienda del campo della serramentistica, inizia nel 1988 a collaborare con un’impresa distributrice di materie plastiche come agente di commercio. Dal 1995 al 1998 lavora per la Comital S.p.a. (Montemurlo-PT) e comincia a collaborare e coordinare le vendite come unico responsabile dell’area Nord Est d'Italia, creando una struttura logistica a Martellago (VE). Nel 1998 lascia l’azienda e come socio imprenditore crea diverse nuove start up: Baxer srl, Baxto srl entrambe nel settore materie plastiche, MCI project srl, Core srl e Tapì srl. Nello stesso periodo collabora come agente con la Vetroelite di San Polo di Piave (TV), azienda che commercia bottiglie dei formati speciali. Nei primi anni 2000 la Tapì cresce e inizia un percorso di internazionalizzazione e, nel 2012, risulta tra le prime start up a entrare nel progetto Elite di Borsa Italiana. Nel 2011 fonda VeNetWork, società che investe in aziende nordestine per farle crescere, apportandogli l’esperienza e la conoscenza di imprenditori di riferimento dell’economia veneta. Oltre agli investimenti fatti con gli altri soci di Venetwork, tra il 2014 e oggi acquista altre aziende con altri soci in diversi settori: dall’abbigliamento con GTA Moda S.p.a., alle attrezzature agricole con Maschio Aratri s.r.l. Iscritto a Confindustria Venezia, svolge il suo primo incarico nel 2011 come presidente della Piccola Industria di Confindustria Veneto e vicepresidente di Confindustria Veneto fino al 2013. A novembre 2013, per un quadriennio, diventa presidente nazionale della Piccola di Confindustria e vicepresidente di Confindustria. Nel 2016 fa parte del gruppo di lavoro governativo denominato Industria 4.0. Attualmente è membro del Corporate Advisory Board alla LUISS Business School, del Consiglio Direttivo di Unicef Italia, del comitato di Presidenza e del Consiglio Generale di Confindustria Venezia e del Consiglio Generale di Confindustria.
sabato 30 marzo 2019 / ore 18:00 - 19:15
Palazzo Chiericati
Quando la piovra strangola l’impresa
Intervengono
Alberto Baban, presidente VeNetWork
Marella Caramazza, direttore generale Fondazione ISTUD, autore de "Il socio occulto" (Egea)
Enrico Carraro, presidente Gruppo Carraro
Conduce
Daniele Ferrazza, capocronista La Nuova Venezia