Home » Progetto Studenti

città impresa header 2016BORSE DI SOGGIORNO
PER STUDENTI UNIVERSITARI

FESTIVAL CITTÀ IMPRESA

|9^ EDIZIONE Vicenza
1-3 Aprile 2016

Focus su impresa, economia, management e scienze politiche:
un’opportunità unica per incontrare i grandi nomi dell’impresa, delle istituzioni e dell’informazione e visitare Vicenza, il cuore dell’Innovation Valley. 

Sono aperte da oggi le candidature per le borse di soggiorno per studenti per partecipare alla nona edizione del Festival Città Impresa: un’occasione unica di incontro, scambio e formazione per studenti dei corsi di laurea triennale, specialistica, master e dottorato.

Da venerdì 1 a domenica 3 aprile 2016, le Borse di Soggiorno offrono la possibilità di avere accesso a tutti gli eventi (convegni, workshop, seminari) del programma del  Festival Città Impresa incontrare i grandi nomi dell’impresa, delle istituzioni e dell’informazione e visitare la città di Vicenza, patrimonio mondiale dell’UNESCO e cuore dell’Innovation Valley.

Per tre giorni, Vicenza sarà protagonista del dibattito sui temi dell’economia, della politica e della cultura della megalopoli delle Venezie. La città diventerà centro di aggregazione per leader, opinion-maker, imprenditori e attori della società civile aprendo un’arena per la discussione delle nuove direzioni di sviluppo per la rinascita dell’economia, della cultura e del territorio.

città impresa 2
BORSE DI SOGGIORNO PER PARTECIPARE AL FESTIVAL CITTÀ IMPRESA

 

Anche quest’anno, il Festival Città Impresa guarda con attenzione particolare al coinvolgimento dei giovani delle università italiane, ai quali intende offrire un’occasione unica di incontro, scambio e formazione. A tale scopo, l’organizzazione offre a un numero selezionato di studenti universitari la possibilità di candidarsi alle borse di soggiorno.

I partecipanti al Progetto Studenti avranno anche accesso illimitato a tutti gli eventi del Festival Città Impresa.

Tra gli ospiti già confermati della manifestazione, i ministri Pier Carlo Padoan, Maurizio Martina, Marianna Madia e Giuliano Poletti; Patrizia Grieco, presidente Enel; Oscar Farinetti, fondatore Eataly; Federico Marchetti, amministratore delegato Yoox; il giurista Pietro Ichino; il giornalista Oscar Giannino; Gregorio De Felice, chief economist Intesa Sanpaolo; Tommaso Nannicini, docente Università Bocconi di Milano e sottosegretario alla Presidenze del Consiglio; Luigi Zingales, economista, docente University of Chicago Booth School of Business; Ilvo Diamanti, sociologo, politologo, saggista, presidente e direttore scientifico Demos & Pi. E ancora: Mariacristina Gribaudi, presidente Musei Civici di Venezia, Guido Guerzoni, docente di Economia e Management della Cultura Università Bocconi di Milano, Sandro Trento, docente di Economia e Gestione delle Imprese Università di Trento, oltre ai più importanti imprenditori del Nordest. Tra i giornalisti, interverranno, tra gli altri, Luciano Fontana, direttore Corriere della Sera, Enrico Mentana, direttore Tg La7, Gian Antonio Stella, giornalista Corriere della Sera, Francesco Cancellato, direttore Linkiesta. Inoltre, sono previsti incontri curati dalla prestigiosa rivista Economia&Management.

Direttore del Festival è Dario Di Vico, giornalista del Corriere della Sera; presidente del Comitato Scientifico del Festival è invece Stefano Micelli, autore di “Futuro Artigiano” e vincitore del Compasso d’Oro 2014.

Il programma completo degli eventi sarà disponibile nelle prossime settimane su questo sito.

città impresa 1
BENEFICI PER I PARTECIPANTI

Negli ultimi due anni, più di 4.000 partecipanti selezionati hanno partecipato al “Progetto Studenti” promosso da Goodnet e da VeneziePost, una piattaforma online che progetta e organizza più di 10 eventi all’anno (www.veneziepost.it). Attraverso le nostre attività, offriamo ai partecipanti selezionati un’opportunità unica di incontrarsi e scambiare opinioni con rinomati professionisti ed esperti del settore, partecipare alle attività di formazione ed entrare in una rete internazionale di coetanei che studiano nello stesso campo.

La borsa di soggiorno del Festival Città Impresa prevede:
• alloggio in strutture convenzionate per i giorni del Festival;
• pranzi e cene in strutture che verranno indicate dall’organizzazione;
• accredito per la partecipazione agli eventi e al programma di attività riservate agli studenti universitari che prevede uno spazio di intervento e di dialogo diretto con i relatori al termine degli incontri;
• pagamento della tassa di soggiorno;
• transfer dalle strutture alberghiere ai luoghi del Festival;
• organizzazione di momenti conviviali;
• pubblicazioni scientifiche sui temi del Festival;
A fine manifestazione verrà rilasciato tramite mail l’attestato di partecipazione ufficiale.

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Il Festival Città Impresa mette a disposizione degli studenti interessati 200 posti a disposizione per il Progetto Studenti.

Per candidarsi alle borse di soggiorno, è sufficiente compilare il modulo disponibile cliccando qui  entro non oltre le ore 20.00 del 20 marzo 2016.

Gli studenti selezionati sono tenuti a seguire il programma di eventi che verrà definito dall’organizzazione del Festival Città Impresa e a prendere parte attivamente alle attività previste nei tre giorni della manifestazione.

La selezione delle candidature avverrà a giudizio insindacabile della direzione organizzativa della manifestazione; le domande di partecipazione verranno selezionate e approvate settimanalmente fino ad esaurimento dei posti disponibili.

La borsa di soggiorno copre il 60% dei costi di organizzazione del “Progetto Studenti”; gli studenti selezionati sono tenuti a versare una quota di partecipazione di 130 euro. Le spese di viaggio per e da Vicenza sono a carico degli studenti selezionati.

In caso di disdetta successiva al versamento della quota l’organizzazione provvederà a rimborsare secondo le seguenti modalità:
• 80% della quota per la disdetta pervenuta almeno 30 giorni prima dell’evento
• 50% della quota per la disdetta pervenuta almeno 15 giorni prima dell’evento
• 20% della quota per la disdetta pervenuta almeno 7 giorni prima dell’evento
• nessun rimborso previsto per la disdetta pervenuta nella settimana che precede la manifestazione.
Lo staff del Festival fornirà ai selezionati tutte le informazioni riguardanti il vitto, l’alloggio e il programma degli appuntamenti, nonché comunicherà le modalità per il versamento della quota di partecipazione (130 euro).

SEI INTERESSATO ALL’INNOVAZIONE E AL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO?

Non perdere l’occasione di partecipare al “Progetto Studenti” che stiamo promuovendo anche per gli altri nostri festival in programma per questa primavera 2016:

Galileo Festival dell’Innovazione (Padova, 5-7 maggio 2016, innovazione): clicca qui per maggiori informazioni.

Per scoprire tutti i nostri festival e unirti alla rete del “Progetto Studenti”, clicca qui.

PER INFORMAZIONI
direzione.eventi@veneziepost.it
049 8757589 int. 16