Home » LE EDIZIONI PASSATE » 2013

FESTIVAL CITTÀ IMPRESA 2013| CAPITALE IN RETE

 

Abbiamo a disposizione uno straordinario giacimento di idee, di relazioni, di competenza, di impresa. Ma è una massa che ha sempre meno peso, che perde forza e ci porta disorientati alla periferia del sistema economico mondiale. Pensiamo al passato e sopravviviamo al presente; l’orizzonte di senso è smarrito.
Se vogliamo smettere di essere satelliti – senza esagerare, se vogliamo scongiurare il rischio di implodere – l’unica direzione possibile è di scegliere di ritornare al futuro, di ricomporre questo deposito di ricchezza, di metterlo in rete e farlo diventare valore. Capitale in rete.

Mettere le mani in pasta ed elaborare nuove ricette: è questo il senso della sesta edizione del Festival Città Impresa, che si fa di nuovo piattaforma di attivazione del territorio per animare una riflessione, aperta e corale, su proposte che siano “in discontinuità” non solo nei temi, ma anche nelle modalità.
Abbiamo scelto tre Città Impresa – Schio, Federazione dei Comuni del Camposampierese e San Daniele del Friuli – e le trasformeremo in laboratori di “capitalizzazione” sui temi della competizione, del governo del territorio e della sua valorizzazione, partendo proprio dalle eccellenze che il territorio offre.
Abbiamo scelto di dare la parola a imprenditori, studiosi, amministratori e rappresentanti delle categorie economiche, locali e nazionali, che abbiano dimostrato di saper fare rete (e non solo di saperlo dire), e condivideremo con loro e con il pubblico lo spazio del dialogo, non della tribuna.  Abbiamo selezionato 1.000 giovani talenti under-35, dal mondo della ricerca a quello dell’impresa, dalla cultura allo sport e al volontariato; daremo a loro il palcoscenico e ci dimostreranno che non stanno giocando, ma costruendo il proprio futuro, e quello del nostro territorio.

Abbiamo coinvolto le aziende, e nella giornata conclusiva del Festival apriremo le loro porte ai non-addetti ai lavori, per portarli nel cuore dei luoghi del fare della nostra città-impresa diffusa e far toccare con mano come l’innovazione si sia fatta e si faccia tradizione.
Giovani e donne, artigiani old-school e nativi digitali: esempi di impegno e prospettive, che vogliamo connettere per disegnare un nuovo orizzonte di senso. Esperienze di rete – di impresa, di governo, di infrastrutture – da promuovere perché non rimangano casi isolati, ma diventino punti di riferimento possibile per creare sistemi aperti, dinamici, che perturbino la massa e diano nuova energia.

Cliccate QUI per scaricare il programma completo dell’edizione 2013: Festival Città Impresa 2013